Volontari del CAI all'opera sui nostri sentieri

Lunedì 2 giugno una squadra di volontari del CAI di Forni di Sopra, composta da Giulia, Bruno, Valentino e Fabio, ha lavorato alacremente sul sentiero che dal Passo della Mauria porta al Rifugio Giaf, sgombrandolo dai tronchi caduti e ripristinando i numerosi punti franati, cosicchè adesso si può nuovamente percorrere in sicurezza.

Ringraziamo veramente di cuore gli amici del CAI che hanno sacrificato un giorno festivo per fare un lavoro molto faticoso e anche rischioso, e ricordiamo a tutti i frequentatori della montagna che dopo le eccezionali nevicate dell'inverno scorso sarà molto probabile trovare sentieri interrotti o impraticabili. Quindi raccomandiamo la massima prudenza, una pianificazione flessibile delle gite e anche un po' di pazienza perchè il lavoro che ci attende sarà lungo.